I concetti marxiani di “macchine e grande industria” nella produzione postfordista contemporanea