Tra contabilità e finanza, la politica e lo stato alla resa dei conti