A proposito del 'consilium fraudis' nella revoca degli atti in frode ai creditori.