Bentornata realtà: il lavoro pubblico dopo la fase onirica