I primi effetti del cambiamento climatico in corso stanno evidenziando gli aspetti problematici che l’acqua produce in ambito urbano: sia quando è in eccesso, sia quando scarseggia. Nel toccare con mano le crepe dell’approccio sanitario-igienista che ha dato forma alla città e alla metropoli del novecento stiamo cominciando a riaffacciarci sul passato per carpire i segreti di un progettare con la natura che per secoli si è accompagnato al fare città. La selezione di buone pratiche che questa raccolta di saggi propone nasce guardando al senso rinnovato con cui, alle diverse scale, il progetto e il piano vanno mettendosi in relazione con la risorsa acqua – sia essa fiume, bacino di raccolta di acque piovane, piazza d’acqua o sistema infrastrutturale di raccolta e drenaggio – all’incrocio fra le variabili fisiche e naturali che connotano un sito e le dinamiche sociali e culturali che ne identificano le comunità insediate. La geografia degli esempi esplorati si riferisce al cuore dell’Europa centrale e del nord America dove le politiche ambientali e i processi di riabilitazione e rigenerazione verde vantano approcci radicati grazie alla sperimentazione e all’implementazione di tecniche sedimentate.

Spazi spugna. Esperienze di pianificazione e progetto sensibili alle acque

PALESTINO, MARIA FEDERICA
2014

Abstract

I primi effetti del cambiamento climatico in corso stanno evidenziando gli aspetti problematici che l’acqua produce in ambito urbano: sia quando è in eccesso, sia quando scarseggia. Nel toccare con mano le crepe dell’approccio sanitario-igienista che ha dato forma alla città e alla metropoli del novecento stiamo cominciando a riaffacciarci sul passato per carpire i segreti di un progettare con la natura che per secoli si è accompagnato al fare città. La selezione di buone pratiche che questa raccolta di saggi propone nasce guardando al senso rinnovato con cui, alle diverse scale, il progetto e il piano vanno mettendosi in relazione con la risorsa acqua – sia essa fiume, bacino di raccolta di acque piovane, piazza d’acqua o sistema infrastrutturale di raccolta e drenaggio – all’incrocio fra le variabili fisiche e naturali che connotano un sito e le dinamiche sociali e culturali che ne identificano le comunità insediate. La geografia degli esempi esplorati si riferisce al cuore dell’Europa centrale e del nord America dove le politiche ambientali e i processi di riabilitazione e rigenerazione verde vantano approcci radicati grazie alla sperimentazione e all’implementazione di tecniche sedimentate.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/610760
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact