Autorità pubblica e garanzie nel processo esecutivo romano