Nei contributi che compongono il presente volume, incentrato su un tentativo di analisi critica delle diverse dimensioni filosofiche e storiche dell'interculturalità, risultano operativi nei rispettivi specifici discorsi almeno sei profili teorici principali, che è forse possibile enucleare e sintetizzare nel modo seguente: un orientamento più attualizzante e descrittivo concentrato a riflettere sull'urgenza empirica di singoli fenomeni sociali connessi all'emergenza quotidiana dell'interculturalità innanzitutto nel suo aspetto di effetto migratorio; un altro orientamento focalizzato sulla riflessione circa la pluristratificata dimensione universale storico-letteraria locale e/o globale contemporanea, rivelatrice di fondamentali orizzonti e inedite configurazioni del fenomeno interculturale; un altro orientamento che cerca di indagare i presupposti storico-spirituali più remoti anche geograficamente e intellettualmente dell'emergere dell'intreccio interculturale euroasiatico ed eurolatinoamericano; un ulteriore orientamento teorico che è possibile indicare come neoumanistico e che tenta di ancorare più saldamente il discorso critico sull'interculturalità ad una prospettiva filosofica storicistica di ampio respiro ed impegno etico-civile storico-universale; inoltre, un orientamento che problematizza in chiave ermeneutico-universale il rapporto filosofico-interculturale Oriente-Occidente in un quadro concettuale di tensione tra forte identità razionale assimilatrice europea e alterità fantasmagorica extraeuropea, e che ha il suo precipitato esemplare nel discorso filosofico e filologico-storico orientalistico; infine, un orientamento più generalmente metafisico che cerca di trovare un problematico fondamento universale dell'interculturalità e delle sue polarizzazioni senza optare però per alcuno schema storico-intellettuale prestabilito, neanche filosofico, e perciò attraversandola in senso radicalmente transculturale.

Dimensioni filosofiche e storiche dell'interculturalità

CACCIATORE, GIUSEPPE;GIUGLIANO, ANTONELLO
2014

Abstract

Nei contributi che compongono il presente volume, incentrato su un tentativo di analisi critica delle diverse dimensioni filosofiche e storiche dell'interculturalità, risultano operativi nei rispettivi specifici discorsi almeno sei profili teorici principali, che è forse possibile enucleare e sintetizzare nel modo seguente: un orientamento più attualizzante e descrittivo concentrato a riflettere sull'urgenza empirica di singoli fenomeni sociali connessi all'emergenza quotidiana dell'interculturalità innanzitutto nel suo aspetto di effetto migratorio; un altro orientamento focalizzato sulla riflessione circa la pluristratificata dimensione universale storico-letteraria locale e/o globale contemporanea, rivelatrice di fondamentali orizzonti e inedite configurazioni del fenomeno interculturale; un altro orientamento che cerca di indagare i presupposti storico-spirituali più remoti anche geograficamente e intellettualmente dell'emergere dell'intreccio interculturale euroasiatico ed eurolatinoamericano; un ulteriore orientamento teorico che è possibile indicare come neoumanistico e che tenta di ancorare più saldamente il discorso critico sull'interculturalità ad una prospettiva filosofica storicistica di ampio respiro ed impegno etico-civile storico-universale; inoltre, un orientamento che problematizza in chiave ermeneutico-universale il rapporto filosofico-interculturale Oriente-Occidente in un quadro concettuale di tensione tra forte identità razionale assimilatrice europea e alterità fantasmagorica extraeuropea, e che ha il suo precipitato esemplare nel discorso filosofico e filologico-storico orientalistico; infine, un orientamento più generalmente metafisico che cerca di trovare un problematico fondamento universale dell'interculturalità e delle sue polarizzazioni senza optare però per alcuno schema storico-intellettuale prestabilito, neanche filosofico, e perciò attraversandola in senso radicalmente transculturale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/603574
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact