Albert Camus sosteneva che l'assurdo non fosse un concetto ma una sensazione, un sentimento. Pertanto, più che una filosofia o una riflessione basata su paradigmi e nozioni teoriche, la sua analisi richiederebbe il contributo di diversi linguaggi, di diverse discipline scientifiche e artistiche: della letteratura, innanzitutto, ma anche del cinema , del teatro, della pittura, della filosofia, psicologia e della sociologia. Una riflessione sociologica sull'assurdo può in questo senso contribuire a rendere conto, se non altro, del legame esistente tra l'emergere e il diffondersi di un tale sentimento in settori sempre più ampi della società occidentale moderna, e le trasformazioninei modi in cui le diverse discipline hanno provato a descriverlo e rappresentarlo.

Il sistema mimetico - contributi per una sociologia dell'assurdo

PECCHINENDA, GIANFRANCO
2014

Abstract

Albert Camus sosteneva che l'assurdo non fosse un concetto ma una sensazione, un sentimento. Pertanto, più che una filosofia o una riflessione basata su paradigmi e nozioni teoriche, la sua analisi richiederebbe il contributo di diversi linguaggi, di diverse discipline scientifiche e artistiche: della letteratura, innanzitutto, ma anche del cinema , del teatro, della pittura, della filosofia, psicologia e della sociologia. Una riflessione sociologica sull'assurdo può in questo senso contribuire a rendere conto, se non altro, del legame esistente tra l'emergere e il diffondersi di un tale sentimento in settori sempre più ampi della società occidentale moderna, e le trasformazioninei modi in cui le diverse discipline hanno provato a descriverlo e rappresentarlo.
978-88-97647-15-7
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/602091
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact