Recensione a Giuseppe Moricola, Il cambiavalute in rosso