Le donne, le parole e le cose. Filosofia, femminilità e finzione nel mondo antico