Uno sguardo sull'abisso affronta un percorso problematico del pensiero scientifico e filosofico contemporaneo. Evidenzia il passaggio da una concezione prevalentemente negativa dell'infinito, tipica della cultura classica, a quella proposta da Cantor e sviluppata per tutto l'arco del'900 dalle filosofie della matematica. Si ripercorrono così posizioni legate a realismo e antirealismo, logicismo e costruttivismo, predicativismo e impredicativismo, formalismo e paraconsistenza. Il volume si conclude con l'analisi dell'ipotesi del continuo che ha trovato la sua chiarificazione solo dopo un secolo e mezzo dalla sua formulazione cantoriana ad opera di P. Cohen nel 1963.

Uno sguardo sull'abisso

GRANA, NICOLA
2013

Abstract

Uno sguardo sull'abisso affronta un percorso problematico del pensiero scientifico e filosofico contemporaneo. Evidenzia il passaggio da una concezione prevalentemente negativa dell'infinito, tipica della cultura classica, a quella proposta da Cantor e sviluppata per tutto l'arco del'900 dalle filosofie della matematica. Si ripercorrono così posizioni legate a realismo e antirealismo, logicismo e costruttivismo, predicativismo e impredicativismo, formalismo e paraconsistenza. Il volume si conclude con l'analisi dell'ipotesi del continuo che ha trovato la sua chiarificazione solo dopo un secolo e mezzo dalla sua formulazione cantoriana ad opera di P. Cohen nel 1963.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/576735
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact