Dal 2009 è attivo il Planetario di Caserta (PdC), un planetario interamente digitale. Gli obiettivi educativi sono: migliorare la conoscenza scientifica degli studenti (dalle Primarie all’Università); illustrare i nodi cruciali in Storia della Fisica ed Astronomia; supportare gli insegnanti in-servizio; offrire Edutainment scientifico di alta qualità. Dal 2009 hanno “vissuto” l’esperienza del PdC circa 250 scuole, 350 insegnanti e 9000 studenti. Le attività, svolte in tempo reale e con tutor esperti, spaziano dall’origine e evoluzione del Sistema Solare all’uso della geometria per esplorare i corpi celesti. Nella comunicazione verranno illustrate alcune delle attività ed il loro impatto sugli studenti.

ESPERIENZE DIDATTICHE AL PLANETARIO DIGITALE DI CASERTA

SMALDONE, LUIGI ANTONIO;
2012

Abstract

Dal 2009 è attivo il Planetario di Caserta (PdC), un planetario interamente digitale. Gli obiettivi educativi sono: migliorare la conoscenza scientifica degli studenti (dalle Primarie all’Università); illustrare i nodi cruciali in Storia della Fisica ed Astronomia; supportare gli insegnanti in-servizio; offrire Edutainment scientifico di alta qualità. Dal 2009 hanno “vissuto” l’esperienza del PdC circa 250 scuole, 350 insegnanti e 9000 studenti. Le attività, svolte in tempo reale e con tutor esperti, spaziano dall’origine e evoluzione del Sistema Solare all’uso della geometria per esplorare i corpi celesti. Nella comunicazione verranno illustrate alcune delle attività ed il loro impatto sugli studenti.
9788874380732
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/572913
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact