Il testo parte dai temi della psicologia della liberazione, individuandone la continuità degli scopi e della metodologia nella psicologia critica di comunità. Tale percorso apre la strada a una critica di quei modelli psicologici che centrano l’attenzione unicamente sul singolo, trascurando aspetti sociali, politici, culturali che con quest’ultimo sono interrelati. Da tale critica nasce una nuova declinazione del tema del benessere e della felicità che si apre al confronto con le nuove scienze economiche, e relazionali conducendo alla costruzione di nuovi indicatori sociali di benessere attenti ai temi della partecipazione, e della giustizia sociale. Nello specifico vengono esplorati i temi della equità e della libertà in relazione alla felicità evidenziandone i reciproci rapporti. Liberation and critical community psychology in the pursuit of happiness, social fairness and freedom The paper describes liberation’s psychology issues, consistent with the methodologies and purposes of critical and community psychology. Such process paves the way for a critique toward psychological models which focus their attention uniquely on the individual, neglecting social, political and cultural aspects intertwined to the latter. This critique gives birth to a new declination of well-being and happiness opening to the dialogue with the economic and relational sciences. It follows a construction of new social indicators of well-being bear on participation, and social justice. In particular it explores freedom and fairness in relation to happiness, underlying their reciprocal interactions.

Psicologia della liberazione e psicologia critica di comunità come conquista di felicità, libertà ed equità

ARCIDIACONO, CATERINA;DI MARTINO, SALVATORE
2012

Abstract

Il testo parte dai temi della psicologia della liberazione, individuandone la continuità degli scopi e della metodologia nella psicologia critica di comunità. Tale percorso apre la strada a una critica di quei modelli psicologici che centrano l’attenzione unicamente sul singolo, trascurando aspetti sociali, politici, culturali che con quest’ultimo sono interrelati. Da tale critica nasce una nuova declinazione del tema del benessere e della felicità che si apre al confronto con le nuove scienze economiche, e relazionali conducendo alla costruzione di nuovi indicatori sociali di benessere attenti ai temi della partecipazione, e della giustizia sociale. Nello specifico vengono esplorati i temi della equità e della libertà in relazione alla felicità evidenziandone i reciproci rapporti. Liberation and critical community psychology in the pursuit of happiness, social fairness and freedom The paper describes liberation’s psychology issues, consistent with the methodologies and purposes of critical and community psychology. Such process paves the way for a critique toward psychological models which focus their attention uniquely on the individual, neglecting social, political and cultural aspects intertwined to the latter. This critique gives birth to a new declination of well-being and happiness opening to the dialogue with the economic and relational sciences. It follows a construction of new social indicators of well-being bear on participation, and social justice. In particular it explores freedom and fairness in relation to happiness, underlying their reciprocal interactions.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/512997
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact