Hans-Georg Gadamer: "Scritti su Parmenide". Traduzione di G. Bongo (pp. 108)