I livelli di G-protein Coupled Receptor Kinase-2 (GRK2) linfocitaria predicono la mortalità in pazienti affetti da scompenso cardiaco avanzato.