Commento alla sentenza Tar Puglia, Bari, n. 1070/2003