La comunione legale: un istituto da incentivare