Recensione a V. Viparelli, L'esametro di Properzio. Rapporti con Callimaco, Napoli 1986