Marxismo, mondo antico e terzo mondo