Bronte cronaca di un massacro che i libri di storia non hanno raccontato