La Carta Idrogeologica della Campania in scala 11200.000 è stata realizzata con lo scopo di fornire un quadro globale, ma di buon dettaglio, di quanto attualmente noto sulle acque sotterranee del territorio campano. La redazione del documento è scaturita da esperienze comuni degli Autori e da elaborati in varia scala già pubblicati. La Memoria illustrativa allegata costituisce una schiave di lettura. dell'elaborato cartografico. In essa vengono descritte singolarmente le varie strutture idrogeologiche nconosciute nel territorio campano (grandi piane alluvionali, strutture carbonatiche, aree vulcaniche) per le quali vengono indicati i tratti salienti della circolazione idrica sotterranea, le portate e le caratteristiche idrochimiche delle principali emergenze, i possibili interscambi idrici con strutture adiacenti e10 con i corsi d'acqua, nonchè le potenzialiià idriche globali. Infine sono state esaminate le carattenstiche delle principali sorgenti minerali e termominerali ed alcuni aspetti relativi alla vulnerabilità potenziale all'inquinamento delle falde.

Carta idrogeologica della Campania 1/200.000 e relativa memoria illustrativa

BUDETTA, PAOLO;CELICO, PIETRO BRUNO;CORNIELLO, ALFONSO;DUCCI, DANIELA;
1994

Abstract

La Carta Idrogeologica della Campania in scala 11200.000 è stata realizzata con lo scopo di fornire un quadro globale, ma di buon dettaglio, di quanto attualmente noto sulle acque sotterranee del territorio campano. La redazione del documento è scaturita da esperienze comuni degli Autori e da elaborati in varia scala già pubblicati. La Memoria illustrativa allegata costituisce una schiave di lettura. dell'elaborato cartografico. In essa vengono descritte singolarmente le varie strutture idrogeologiche nconosciute nel territorio campano (grandi piane alluvionali, strutture carbonatiche, aree vulcaniche) per le quali vengono indicati i tratti salienti della circolazione idrica sotterranea, le portate e le caratteristiche idrochimiche delle principali emergenze, i possibili interscambi idrici con strutture adiacenti e10 con i corsi d'acqua, nonchè le potenzialiià idriche globali. Infine sono state esaminate le carattenstiche delle principali sorgenti minerali e termominerali ed alcuni aspetti relativi alla vulnerabilità potenziale all'inquinamento delle falde.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/469081
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact