L'articolo parla del fenomeno dell'iperrealismo così come si è venuto sviluppando soprattutto negli Stati Uniti. Si esaminano varie posizioni della critica rispetto al movimento. In particolare si discute la posizione di Menna che vi vede una componente concettuale e una implicita critica alla società americana. Questa tesi non è condivisa da chi scrive che invece sottolinea la derivazione dalla Pop Art, soprattutto sul piano ideologico, con una accettazione di fatto della società neocapitalistica.

Alcune opinioni sull'iperrealismo

PICONE, MARIANTONIETTA
1974

Abstract

L'articolo parla del fenomeno dell'iperrealismo così come si è venuto sviluppando soprattutto negli Stati Uniti. Si esaminano varie posizioni della critica rispetto al movimento. In particolare si discute la posizione di Menna che vi vede una componente concettuale e una implicita critica alla società americana. Questa tesi non è condivisa da chi scrive che invece sottolinea la derivazione dalla Pop Art, soprattutto sul piano ideologico, con una accettazione di fatto della società neocapitalistica.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/458769
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact