Questo volume nasce con l’intento di colmare, anche se solo parzialmente, una lacuna che per quanto ci è noto, appare evidente nel contesto della bibliografia scientifica nazionale: la mancanza di testi di riferimento aggiornati, in lingua italiana, di patologia degli organismi acquatici. Tra questi, i molluschi rappresentano organismi modello sempre più considerati rispetto ad altri, sia per la loro importanza bio-medica ed ecologica che per quella socio-economica. Il testo è diretto non solo agli studenti dei corsi di laurea in discipline Biologiche e Veterinarie, ma anche ai professionisti (Biologi, Medici, Veterinari) che lavorano nei settori della Ricerca, della Sanità Pubblica, dell’Acquacoltura, dell’Ecologia. La Patologia comparata dei molluschi, nel contesto del volume, viene sempre trattata nell’ottica di una comprensione più generale del rapporto tra salute e ambiente, oggi aspetto imprescindibile della “filosofia” di fondo che caratterizza le linee guida della Unione Europea per lo sfruttamento sostenibile delle risorse biologiche acquatiche vive e l’ottimizzazione del contributo sostenibile dell’acquacoltura alla sicurezza alimentare. La struttura del libro prevede una prima parte di patologia generale comparata (vertebrati - invertebrati - molluschi) ed una seconda parte di patologia speciale che include una breve trattazione delle principali malattie batteriche, virali, parassitarie e micotiche dei molluschi nonché alcune note legislative redatte dal dott. Giuseppe Arcangeli, Responsabile del Laboratorio di Riferimento Nazionale per le malattie dei Molluschi all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie.

Argomenti di Patologia Comparata dei Molluschi - Aspetti ecologoci e sanitari.

DE VICO, GIONATA;CARELLA, FRANCESCA
2012

Abstract

Questo volume nasce con l’intento di colmare, anche se solo parzialmente, una lacuna che per quanto ci è noto, appare evidente nel contesto della bibliografia scientifica nazionale: la mancanza di testi di riferimento aggiornati, in lingua italiana, di patologia degli organismi acquatici. Tra questi, i molluschi rappresentano organismi modello sempre più considerati rispetto ad altri, sia per la loro importanza bio-medica ed ecologica che per quella socio-economica. Il testo è diretto non solo agli studenti dei corsi di laurea in discipline Biologiche e Veterinarie, ma anche ai professionisti (Biologi, Medici, Veterinari) che lavorano nei settori della Ricerca, della Sanità Pubblica, dell’Acquacoltura, dell’Ecologia. La Patologia comparata dei molluschi, nel contesto del volume, viene sempre trattata nell’ottica di una comprensione più generale del rapporto tra salute e ambiente, oggi aspetto imprescindibile della “filosofia” di fondo che caratterizza le linee guida della Unione Europea per lo sfruttamento sostenibile delle risorse biologiche acquatiche vive e l’ottimizzazione del contributo sostenibile dell’acquacoltura alla sicurezza alimentare. La struttura del libro prevede una prima parte di patologia generale comparata (vertebrati - invertebrati - molluschi) ed una seconda parte di patologia speciale che include una breve trattazione delle principali malattie batteriche, virali, parassitarie e micotiche dei molluschi nonché alcune note legislative redatte dal dott. Giuseppe Arcangeli, Responsabile del Laboratorio di Riferimento Nazionale per le malattie dei Molluschi all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
indice e prefaz molluschi.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso privato/ristretto
Dimensione 88.51 kB
Formato Adobe PDF
88.51 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/442653
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact