LA CASA UNIFAMILIARE. INTERPRETAZIONI E FORME