La natura e la liceità dell’operazione di rubricazione della condizione transessuale entro il novero delle malattie mentali è oggi oggetto di un acceso dibattito all’interno della comunità scientifica, anche in vista della prossima pubblicazione della V Edizione del DSM, il noto Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali. Provano a decostruire i termini della controversia, in un tentativo di approfondimento della struttura psicopatologica posto al di là delle istanze riduttivistiche e semplificatrici sottese alla definizione presente all’interno dei Manuali Diagnostici oggi maggiormente in uso, ed in particolare proprio del DSM IV-TR, all’interno del presente contributo viene operato un tentativo di rilettura di tale condizione clinica alla luce della psicopatologia fenomenologica e, più precisamente, della daseinsanalyse binswangeriana. La condizione transessuale viene, così, rivisitata alla luce del “manierismo”, così come originariamente descritto dallo psichiatra svizzero, del tema del corpo vivente (leib) e del corpo oggetto (körper), di quello della maschera e dello sguardo proprio ed altrui, dunque, della definizione di sé all’interno dello spazio intersoggettivo. In tal modo, tale specifica possibilità declinativa dell'esistente umano viene riletta quale effetto di una caduta nella sfera dell’Anonimo («On»), secondo un'articolazione soggettiva strutturata intorno ad un significante specifico, quello de ‘La Donna’, in un orizzonte significante posto al di là del "femminile" stesso. Infine, alla luce delle considerazioni prodotte, viene approfondito il tema relativo al senso ed agli obiettivi degli interventi psicologico-clinici all’interno di tale campo della clinica.

L'al di là del femminile: note per una lettura daseinsanalitica del transessualismo maschile

VITELLI, ROBERTO
2010

Abstract

La natura e la liceità dell’operazione di rubricazione della condizione transessuale entro il novero delle malattie mentali è oggi oggetto di un acceso dibattito all’interno della comunità scientifica, anche in vista della prossima pubblicazione della V Edizione del DSM, il noto Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali. Provano a decostruire i termini della controversia, in un tentativo di approfondimento della struttura psicopatologica posto al di là delle istanze riduttivistiche e semplificatrici sottese alla definizione presente all’interno dei Manuali Diagnostici oggi maggiormente in uso, ed in particolare proprio del DSM IV-TR, all’interno del presente contributo viene operato un tentativo di rilettura di tale condizione clinica alla luce della psicopatologia fenomenologica e, più precisamente, della daseinsanalyse binswangeriana. La condizione transessuale viene, così, rivisitata alla luce del “manierismo”, così come originariamente descritto dallo psichiatra svizzero, del tema del corpo vivente (leib) e del corpo oggetto (körper), di quello della maschera e dello sguardo proprio ed altrui, dunque, della definizione di sé all’interno dello spazio intersoggettivo. In tal modo, tale specifica possibilità declinativa dell'esistente umano viene riletta quale effetto di una caduta nella sfera dell’Anonimo («On»), secondo un'articolazione soggettiva strutturata intorno ad un significante specifico, quello de ‘La Donna’, in un orizzonte significante posto al di là del "femminile" stesso. Infine, alla luce delle considerazioni prodotte, viene approfondito il tema relativo al senso ed agli obiettivi degli interventi psicologico-clinici all’interno di tale campo della clinica.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
L'al di là del femminile.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso privato/ristretto
Dimensione 167.95 kB
Formato Adobe PDF
167.95 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/407260
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact