E' estremamente difficile descrivere oggi i caratteri della città contemporanea senza essere negativi. Ci si chiede come sia possibile allora continuare a voler parlare di bellezza della città e continuare a cercarla. Certamente ci è necessaria come fruitori, ma è anche un'aspirazione per noi costruttori di città: perchè la bellezza è utile. Nell'intervento si sostiene che anche nella città contemporanea vi è bellezza, basta che si sia capaci di leggere ed individuare elementi, parti, luoghi della città capaci di creare nuove relazioni interessanti, capaci di creare attrazione, curiosità, soddisfazione. Dobbiamo descrivere, selezionare i caratteri dei luoghi, segni, memorie del passato ed elementi emergenti attuali: per metterli insieme, per dare altre possibilità di lettura degli elementi, e formare nuove e variate relazioni tra le cose, sempre con quella distanza critica che il progetto deve continuare ad esprimere. Nell'intervento è illustrato il caso-studio di Napoli ad oriente.

Com'è (ancora) bella la città

LUCCI, REJANA
2011

Abstract

E' estremamente difficile descrivere oggi i caratteri della città contemporanea senza essere negativi. Ci si chiede come sia possibile allora continuare a voler parlare di bellezza della città e continuare a cercarla. Certamente ci è necessaria come fruitori, ma è anche un'aspirazione per noi costruttori di città: perchè la bellezza è utile. Nell'intervento si sostiene che anche nella città contemporanea vi è bellezza, basta che si sia capaci di leggere ed individuare elementi, parti, luoghi della città capaci di creare nuove relazioni interessanti, capaci di creare attrazione, curiosità, soddisfazione. Dobbiamo descrivere, selezionare i caratteri dei luoghi, segni, memorie del passato ed elementi emergenti attuali: per metterli insieme, per dare altre possibilità di lettura degli elementi, e formare nuove e variate relazioni tra le cose, sempre con quella distanza critica che il progetto deve continuare ad esprimere. Nell'intervento è illustrato il caso-studio di Napoli ad oriente.
9788884971623
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/391621
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact