Il volume s’interroga su come la psicologia sociale può essere attivatrice di una cultura della convivenza sociale e del rispetto reciproco nell’azione, nella ricerca e nella formazione; studiosi e attori sociali dibattono insieme sul come fare ricerca, con chi, per quale finalità esplicitando percorsi, aree critiche, pratiche e strategie. Il volume definisce il ruolo del ricercatore e del suo intervento sul limen che unisce la psicologia di comunità a quella culturale, al confine tra individuo e contesti. Esso intende dare voce alle conoscenze acquisite e promosse dai centri di studio e ricerca, dalle università, dalle associazioni di volontariato e dalle associazioni italiane di psicologia - SIPCO e AIP. Contributi di: Arcidiacono Caterina, Università degli Studi di Napoli Federico II; Mantovani Giuseppe, Università degli Studi di Padova; Petrillo Giovanna, Università degli Studi di Napoli Federico II; Mahboubi Najlaa e Callegari Giovanna, Università degli Studi di Napoli Federico II; Pirozzi Salvatore, Marco Rossi-Doria, Maestri di strada; Hidouri Nasser, imam della Moschea di San Marcellino (CE); Bilongo Jean René, Associazione culturale Jerry Masso; Mininni Giuseppe, Università di Bari; Mazzara Bruno Maria, Sapienza - Università di Roma; Contarello Alberta, Bonetto Roberto, Romaioli Diego e Wachelke Joao, Università di Padova; Licciardello Orazio, Università di Catania; Mancini Tiziana, Fruggeri Laura e Panari Chiara, Università di Parma; Riva Eleonora Francesca Maria, Università degli Studi di Milano; Giorgi Sabina, Dari Salisburgo Eleonora e Talamo Alessandra , Sapienza - Università di Roma; Giovannini Dino e Vezzali Loris, Università di Modena e Reggio Emilia; Pojaghi Barbara, Università di Macerata; Soru Dorian, Schiavinato Valentina e Aiello Antonio, Università di Padova e Cagliari; Procentese Fortuna e Di Napoli Immacolata, Università degli Studi di Napoli Federico II; Leone Giovanna, Sapienza - Università di Roma; Di Vita Angela Maria, D’Anna Maria Rosa, Ciulla Alessandra, Garro Maria e Vinciguerra Maria, Università di Palermo; Galli Ida, Fasanelli Roberto, Sommella Debora e Franzese Carmela, Università degli Studi di Napoli Federico II e della Calabria; Galvani Silvia e Binda Wilma, Università Cattolica del Sacro Cuore – Milano; Mannarini Terri, Università del Salento; Camussi Elisabetta, Grosso Gonçalves Valentina e Pirovano Anita, Università degli Studi di Milano – Bicocca; Testoni Ines, Pogliani Ingrid, Guglielmin Maria Silvia e Cottone Paolo, Università di Padova; Saglietti Marzia e Zucchermaglio Cristina, Sapienza - Università di Roma; Gozzoli Caterina e Gennari Maria Luisa, Università del Sacro Cuore – Brescia; Rissotto Antonella, Regano Antonio e Di Giammaria Loris, Ist. di Scienze e Tecnol. della Cognizione del CNR; Manzo Stefano e Tuccillo Filomena, Università degli Studi del Salento e di Napoli Federico II; Meringolo Patrizia, Remaschi Laura, Morandi Alessandro e Alberini Valentina, Università di Firenze; D’Atena Paola e Di Biase Maria Clara, Sapienza - Università di Roma; Zani Bruna, Università di Bologna. Le Edizioni Melagrana con la collana “ Cittadinanza, Psicologia di Comunità e Intercultura” diretta da Caterina Arcidiacono, hanno pensato a dare voce a conoscenze di sé e dell'altro che si costruiscono nella condivisione e negoziazione di diversi attori sociali L’intento è esplicitare saperi situati di comunità, organizzazioni e città al fine di approfondire le dinamiche relazionali che animano i fenomeni sociali nella interrelazione tra individui e contesti. La ricerca azione partecipata, la metodologia della grounded theory e più in genere della ricerca qualitativa e dei metodi narrativi ed etnografici sono gli strumenti di ricerca che consentono al ricercatore di entrare nelle diverse realtà sociali divenendo con il proprio sapere strumento di conoscenza e di promozione di benessere collettivo.

Ricerca interculturale e processi di cambiamento.Metodologie,risorse e aree critiche

ARCIDIACONO, CATERINA;TUCCILLO, Filomena
2010

Abstract

Il volume s’interroga su come la psicologia sociale può essere attivatrice di una cultura della convivenza sociale e del rispetto reciproco nell’azione, nella ricerca e nella formazione; studiosi e attori sociali dibattono insieme sul come fare ricerca, con chi, per quale finalità esplicitando percorsi, aree critiche, pratiche e strategie. Il volume definisce il ruolo del ricercatore e del suo intervento sul limen che unisce la psicologia di comunità a quella culturale, al confine tra individuo e contesti. Esso intende dare voce alle conoscenze acquisite e promosse dai centri di studio e ricerca, dalle università, dalle associazioni di volontariato e dalle associazioni italiane di psicologia - SIPCO e AIP. Contributi di: Arcidiacono Caterina, Università degli Studi di Napoli Federico II; Mantovani Giuseppe, Università degli Studi di Padova; Petrillo Giovanna, Università degli Studi di Napoli Federico II; Mahboubi Najlaa e Callegari Giovanna, Università degli Studi di Napoli Federico II; Pirozzi Salvatore, Marco Rossi-Doria, Maestri di strada; Hidouri Nasser, imam della Moschea di San Marcellino (CE); Bilongo Jean René, Associazione culturale Jerry Masso; Mininni Giuseppe, Università di Bari; Mazzara Bruno Maria, Sapienza - Università di Roma; Contarello Alberta, Bonetto Roberto, Romaioli Diego e Wachelke Joao, Università di Padova; Licciardello Orazio, Università di Catania; Mancini Tiziana, Fruggeri Laura e Panari Chiara, Università di Parma; Riva Eleonora Francesca Maria, Università degli Studi di Milano; Giorgi Sabina, Dari Salisburgo Eleonora e Talamo Alessandra , Sapienza - Università di Roma; Giovannini Dino e Vezzali Loris, Università di Modena e Reggio Emilia; Pojaghi Barbara, Università di Macerata; Soru Dorian, Schiavinato Valentina e Aiello Antonio, Università di Padova e Cagliari; Procentese Fortuna e Di Napoli Immacolata, Università degli Studi di Napoli Federico II; Leone Giovanna, Sapienza - Università di Roma; Di Vita Angela Maria, D’Anna Maria Rosa, Ciulla Alessandra, Garro Maria e Vinciguerra Maria, Università di Palermo; Galli Ida, Fasanelli Roberto, Sommella Debora e Franzese Carmela, Università degli Studi di Napoli Federico II e della Calabria; Galvani Silvia e Binda Wilma, Università Cattolica del Sacro Cuore – Milano; Mannarini Terri, Università del Salento; Camussi Elisabetta, Grosso Gonçalves Valentina e Pirovano Anita, Università degli Studi di Milano – Bicocca; Testoni Ines, Pogliani Ingrid, Guglielmin Maria Silvia e Cottone Paolo, Università di Padova; Saglietti Marzia e Zucchermaglio Cristina, Sapienza - Università di Roma; Gozzoli Caterina e Gennari Maria Luisa, Università del Sacro Cuore – Brescia; Rissotto Antonella, Regano Antonio e Di Giammaria Loris, Ist. di Scienze e Tecnol. della Cognizione del CNR; Manzo Stefano e Tuccillo Filomena, Università degli Studi del Salento e di Napoli Federico II; Meringolo Patrizia, Remaschi Laura, Morandi Alessandro e Alberini Valentina, Università di Firenze; D’Atena Paola e Di Biase Maria Clara, Sapienza - Università di Roma; Zani Bruna, Università di Bologna. Le Edizioni Melagrana con la collana “ Cittadinanza, Psicologia di Comunità e Intercultura” diretta da Caterina Arcidiacono, hanno pensato a dare voce a conoscenze di sé e dell'altro che si costruiscono nella condivisione e negoziazione di diversi attori sociali L’intento è esplicitare saperi situati di comunità, organizzazioni e città al fine di approfondire le dinamiche relazionali che animano i fenomeni sociali nella interrelazione tra individui e contesti. La ricerca azione partecipata, la metodologia della grounded theory e più in genere della ricerca qualitativa e dei metodi narrativi ed etnografici sono gli strumenti di ricerca che consentono al ricercatore di entrare nelle diverse realtà sociali divenendo con il proprio sapere strumento di conoscenza e di promozione di benessere collettivo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/379069
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact