Espropriazione e principio della partecipazione