La "tassa che passa" se tutela salute ed occupazione