L’impiego di elaboratori in contesti diversi e sempre più delicati richiede di prestare particolare attenzione alle problematiche di sicurezza e affidabilità. In questo articolo, dopo una breve introduzione ai concetti base della dependability dei sistemi di elaborazione, verrà presentata una panoramica sulle tecniche modellistiche più diffuse per l’analisi di sistemi critici. Basandosi su vantaggi e limitazioni dei diversi approcci descritti, sarà introdotto il tema della modellazione multi-formalismo, riferendosi ad alcune delle prospettive di ricerca più interessanti in tale ambito.

Modelli per l'analisi di sistemi critici

MAZZOCCA, NICOLA;VITTORINI, VALERIA
2009

Abstract

L’impiego di elaboratori in contesti diversi e sempre più delicati richiede di prestare particolare attenzione alle problematiche di sicurezza e affidabilità. In questo articolo, dopo una breve introduzione ai concetti base della dependability dei sistemi di elaborazione, verrà presentata una panoramica sulle tecniche modellistiche più diffuse per l’analisi di sistemi critici. Basandosi su vantaggi e limitazioni dei diversi approcci descritti, sarà introdotto il tema della modellazione multi-formalismo, riferendosi ad alcune delle prospettive di ricerca più interessanti in tale ambito.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/365693
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 2
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact