Il 12 maggio 2008 si è tenuta, presso l’università Suor Orsola Benincasa, una giornata di studio per i settant’anni di Piero Craveri, che al Suor Orsola ha insegnato e ha retto la facoltà di Lettere per oltre un decennio a partire dall’a.a. 1997-98. Amici, colleghi, allievi (alle volte anche tutte tre queste cose assieme) hanno voluto riunirsi per celebrare in modo adeguato, ma non solenne, un traguardo biografico e professionale significativo. Questo volume raccoglie gli atti di quell’incontro. I vari interventi coprono un assai diversificato arco di temi e di approcci analitici. Così, il ricordo personale e la testimonianza si alternano (ma in più di un caso convivono) con l’apprezzamento esegetico o con la messa a punto storica e storiografica. Tuttavia, pur nella diversità degli argomenti, si disegna un percorso con una identità assai percepibile. Quello di una indagine sul significato della democrazia come forma di convivenza civile analizzata nei suoi vari aspetti (la vita politica, i modelli costituzionali, le relazioni economiche). La storiografia è un termometro sensibile degli umori culturali, delle speranze, delle aspirazioni di un’epoca. Il percorso di ricerca e di vita che queste pagine documentano offre un esempio significativo del rapporto che sempre lega la ricerca storica alla vita civile.

Cercare la democrazia. Un itinerario tra politica e storia

GRIFFO, MAURIZIO
2010

Abstract

Il 12 maggio 2008 si è tenuta, presso l’università Suor Orsola Benincasa, una giornata di studio per i settant’anni di Piero Craveri, che al Suor Orsola ha insegnato e ha retto la facoltà di Lettere per oltre un decennio a partire dall’a.a. 1997-98. Amici, colleghi, allievi (alle volte anche tutte tre queste cose assieme) hanno voluto riunirsi per celebrare in modo adeguato, ma non solenne, un traguardo biografico e professionale significativo. Questo volume raccoglie gli atti di quell’incontro. I vari interventi coprono un assai diversificato arco di temi e di approcci analitici. Così, il ricordo personale e la testimonianza si alternano (ma in più di un caso convivono) con l’apprezzamento esegetico o con la messa a punto storica e storiografica. Tuttavia, pur nella diversità degli argomenti, si disegna un percorso con una identità assai percepibile. Quello di una indagine sul significato della democrazia come forma di convivenza civile analizzata nei suoi vari aspetti (la vita politica, i modelli costituzionali, le relazioni economiche). La storiografia è un termometro sensibile degli umori culturali, delle speranze, delle aspirazioni di un’epoca. Il percorso di ricerca e di vita che queste pagine documentano offre un esempio significativo del rapporto che sempre lega la ricerca storica alla vita civile.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
cercare la democrazia.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso privato/ristretto
Dimensione 853.63 kB
Formato Adobe PDF
853.63 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
cercare la democrazia abstract.doc

accesso aperto

Tipologia: Abstract
Licenza: Dominio pubblico
Dimensione 23 kB
Formato Microsoft Word
23 kB Microsoft Word Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/365644
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact