Il testo analizza il filosofare di K.Jaspers in quanto offre interessanti spunti per un progetto educativo idoneo ad affrontare le sfide del terzo millennio, un progetto che al limite del "conoscere", pone il "pensare" per cui ad un apprendimento pianificato si affianca un'educazione che miri a coltivare nell'uomo quell"inutilizzabile", e cioè quel "pensare" non finalizzato al conseguimento di scopi ma utile a garantire, nell'età della tecnica, la salvaguardia della libertà e dignità ontologica dell'uomo, contro i reiterati tentativi di omologazione

Tra "legge del giorno" e "passione per la notte". Educazione e cultura nel pensiero di K.Jaspers

GIUSTINO, ANGELA
2003

Abstract

Il testo analizza il filosofare di K.Jaspers in quanto offre interessanti spunti per un progetto educativo idoneo ad affrontare le sfide del terzo millennio, un progetto che al limite del "conoscere", pone il "pensare" per cui ad un apprendimento pianificato si affianca un'educazione che miri a coltivare nell'uomo quell"inutilizzabile", e cioè quel "pensare" non finalizzato al conseguimento di scopi ma utile a garantire, nell'età della tecnica, la salvaguardia della libertà e dignità ontologica dell'uomo, contro i reiterati tentativi di omologazione
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/365284
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact