L’articolo evidenzia come l’uso delle nuove tecnologie riproduttive modifichi lo scenario della procreazione costringendo la società a ripensare la relazione di parentela e i rapporti di genere, soffermandosi in particolar modo sulla necessità di riformulare il concetto di paternità. Per essere in grado di affrontare in modo adeguato i cambiamenti proposti dalle nuove tecniche riproduttive si mostra come sia importante che il maschile cominci a dar voce al proprio desiderio per poter arrivare a delineare una nuova paternità.

Il maschile e la paternità nelle nuove tecniche riproduttive

MARCOZZI, FEDERICA
2008

Abstract

L’articolo evidenzia come l’uso delle nuove tecnologie riproduttive modifichi lo scenario della procreazione costringendo la società a ripensare la relazione di parentela e i rapporti di genere, soffermandosi in particolar modo sulla necessità di riformulare il concetto di paternità. Per essere in grado di affrontare in modo adeguato i cambiamenti proposti dalle nuove tecniche riproduttive si mostra come sia importante che il maschile cominci a dar voce al proprio desiderio per poter arrivare a delineare una nuova paternità.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/364376
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact