Il ruolo e il protagonismo di Carolina Bonaparte, sorella di Napoleone e moglie di Gioacchino Murat, tra aspirazione ad essere regina e gestione della sovranità nel Regno di Napoli.

Carolina, la sorella preferita dell’imperatore

DE LORENZO, RENATA
2009

Abstract

Il ruolo e il protagonismo di Carolina Bonaparte, sorella di Napoleone e moglie di Gioacchino Murat, tra aspirazione ad essere regina e gestione della sovranità nel Regno di Napoli.
9788863720969
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/364289
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact