Le perdite idriche e, più in generale, i dissesti in prossimità dei sottoservizi in ambito urbano possono determinare la formazione di cavità sotterranee causa di rischio sia per le stesse reti che per le infrastrutture civili, quali strade, fondazioni, etc. Nella presente nota si mostrano i risultati di una ricerca sullo sviluppo di un prototipo di strumentazione per il monitoraggio in continuo del suolo con tecnica TDR (Time Domain Reflectometry), la cui caratteristica principale è quella di utilizzare come sonde reti di cavi già presenti nel terreno ed adibite ad altro impiego, in modo da propagare il segnale su lunghe distanze.

Sistema di monitoraggio di cavità nel suolo basato su tecnica TDR

CARRAVETTA, ARMANDO;D'ARCO, MAURO;DEL GIUDICE, GIUSEPPE;MARTINO, RICCARDO;
2010

Abstract

Le perdite idriche e, più in generale, i dissesti in prossimità dei sottoservizi in ambito urbano possono determinare la formazione di cavità sotterranee causa di rischio sia per le stesse reti che per le infrastrutture civili, quali strade, fondazioni, etc. Nella presente nota si mostrano i risultati di una ricerca sullo sviluppo di un prototipo di strumentazione per il monitoraggio in continuo del suolo con tecnica TDR (Time Domain Reflectometry), la cui caratteristica principale è quella di utilizzare come sonde reti di cavi già presenti nel terreno ed adibite ad altro impiego, in modo da propagare il segnale su lunghe distanze.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
TDR.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso privato/ristretto
Dimensione 2.41 MB
Formato Adobe PDF
2.41 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/360291
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact