Giuseppe Aurelio Amatucci fu sostanzialmente un latinista e si interessò di Letteratura Latina Cristiana, un pioniere per i suoi tempi. I suoi interessi tuttavia invadono anche il campo della cultura greca, dove è intervenuto con saggi equilibrati e improntati a buon senso, non solo filologico, ma anzitutto etico-pedagogico. Il saggio in questione prende in considerazione l'interesse per l'Ellade di Aurelio Amatucci, enucleando gli aspetti più innovativi delle problematiche, compatibilmente con gli approdi filologici del tempo.

Amatucci e l'Ellade

D'ORIA, FILIPPO
2009

Abstract

Giuseppe Aurelio Amatucci fu sostanzialmente un latinista e si interessò di Letteratura Latina Cristiana, un pioniere per i suoi tempi. I suoi interessi tuttavia invadono anche il campo della cultura greca, dove è intervenuto con saggi equilibrati e improntati a buon senso, non solo filologico, ma anzitutto etico-pedagogico. Il saggio in questione prende in considerazione l'interesse per l'Ellade di Aurelio Amatucci, enucleando gli aspetti più innovativi delle problematiche, compatibilmente con gli approdi filologici del tempo.
9788888991962
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
A.G.Amatucci.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso privato/ristretto
Dimensione 2.82 MB
Formato Adobe PDF
2.82 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/355245
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact