la diagnostica per immagini svolge un ruolo fondamentale per il trattamento dei piccoli animali affetti da parziale o completa occlusione intestinale da corpo estraneo. diversi studi hanno descritto la sensibilità e la specificità degli esami addominali radiografici ed ecografici, ma è attualmente sottovalutata l'incidenza di questa sindrome e gli aspetti radiografici ed ecografici che la contraddistinguono. pertanto, lo scopo di questo studio è stato quello di valutare l'incidenza delle occlusioni intestinali e i quadri radiografici ed ecografici specifici nei piccoli animali. il nostro studio evidenzia che, in caso di sospetto di occlusione intestinale da corpo estraneo l'esame ecografico può essere più affidabile dell'esame radiografico. inoltre, il nostro studio evidenzia che le occlusioni da corpo estraneo presentano una bassa incidenza presso il nostro bacino di utenza e che l'incidenza è maggiore nei cani maschi e nei gatti sterilizzati.

Aspetti radiografici ed ecografici delle sindromi occlusive/sub occlusive intestinali da corpo estraneo nel cane e nel gatto. Revisione critica della casistica del periodo 2000-2007

MENNONNA, GIUSEPPINA;LAMAGNA, FRANCESCO;FATONE, GERARDO;LAMAGNA, BARBARA;DRAGO, VALERIA;NAVAS, LUIGI;MEOMARTINO, LEONARDO
2008

Abstract

la diagnostica per immagini svolge un ruolo fondamentale per il trattamento dei piccoli animali affetti da parziale o completa occlusione intestinale da corpo estraneo. diversi studi hanno descritto la sensibilità e la specificità degli esami addominali radiografici ed ecografici, ma è attualmente sottovalutata l'incidenza di questa sindrome e gli aspetti radiografici ed ecografici che la contraddistinguono. pertanto, lo scopo di questo studio è stato quello di valutare l'incidenza delle occlusioni intestinali e i quadri radiografici ed ecografici specifici nei piccoli animali. il nostro studio evidenzia che, in caso di sospetto di occlusione intestinale da corpo estraneo l'esame ecografico può essere più affidabile dell'esame radiografico. inoltre, il nostro studio evidenzia che le occlusioni da corpo estraneo presentano una bassa incidenza presso il nostro bacino di utenza e che l'incidenza è maggiore nei cani maschi e nei gatti sterilizzati.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/332955
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact