La pubblicazione si articola in due volumi di cui il primo è dedicato allo studio morfologico e compositivo dei fronti urbani degli assi stradali maggiori della città di Napoli ed un secondo volume è dedicato allo studio delle singole unità edilizie che delimitano l'invaso delle piazze dei Quartieri Spagnoli e delle grandi piazze della città. Protagonista in entrambi i volumi è la rappresentazione intesa quale strumento di lettura critica del reale sia in riferimento al rilievo urbano di ampi contesti sia quale esito del rilievo architettonico di singole unità edilizie (oltre 700), studiandone i caratteri compositivi e gli elementi di degrado e proponendo un progetto di riqualificazione che prende avvio dall'analisi delle qualità esistenti. Il primo volume in particolare si compone di una prima parte che affronta l’approccio teorico e metodologico nonché le problematiche emergenti riferite all’analisi urbana ed una seconda di documentazione grafica relativa allo studio degli assi stradali maggiori della città di Napoli. Queste porzioni urbane, così significative nella trama dei percorsi e del costruito urbano sono state lette attraverso una discretizzazione in parti ed elementi costitutivi quale strumento di lettura, capace di distinguere criticamente uno schema formale all'interno della complessità di un unico contesto. Il secondo volume è dedicato alla documentazione relativa all’analisi e al rilievo dei fronti di alcuni ambiti urbani, accompagnati da un' ipotesi di riqualificazione fondata sulla individuazione degli elementi originari e sulla definizione di un abaco degli elementi ricorrenti.

I fronti urbani di Napoli, 2 voll. I grandi assi e le strade maggiori della città (vol.1) (pp. 1-310); I quartieri degradati e le piazze della città (vol.2) (pp. 1-625)

DI LUGGO, ANTONELLA;FLORIO, RICCARDO;CAMPI, MASSIMILIANO;BACULO, ADRIANA;
2006

Abstract

La pubblicazione si articola in due volumi di cui il primo è dedicato allo studio morfologico e compositivo dei fronti urbani degli assi stradali maggiori della città di Napoli ed un secondo volume è dedicato allo studio delle singole unità edilizie che delimitano l'invaso delle piazze dei Quartieri Spagnoli e delle grandi piazze della città. Protagonista in entrambi i volumi è la rappresentazione intesa quale strumento di lettura critica del reale sia in riferimento al rilievo urbano di ampi contesti sia quale esito del rilievo architettonico di singole unità edilizie (oltre 700), studiandone i caratteri compositivi e gli elementi di degrado e proponendo un progetto di riqualificazione che prende avvio dall'analisi delle qualità esistenti. Il primo volume in particolare si compone di una prima parte che affronta l’approccio teorico e metodologico nonché le problematiche emergenti riferite all’analisi urbana ed una seconda di documentazione grafica relativa allo studio degli assi stradali maggiori della città di Napoli. Queste porzioni urbane, così significative nella trama dei percorsi e del costruito urbano sono state lette attraverso una discretizzazione in parti ed elementi costitutivi quale strumento di lettura, capace di distinguere criticamente uno schema formale all'interno della complessità di un unico contesto. Il secondo volume è dedicato alla documentazione relativa all’analisi e al rilievo dei fronti di alcuni ambiti urbani, accompagnati da un' ipotesi di riqualificazione fondata sulla individuazione degli elementi originari e sulla definizione di un abaco degli elementi ricorrenti.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/317238
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact