Per ridurre l’incidentalità in molti paesi dell'EU sono operativi già da anni programmi di Sicurezza Stradale che sono periodicamente valutati e perfezionati e nell’aprile 1997 è stato presentato dalla Commissione della Comunità Europea il programma “Promuovere la sicurezza stradale nell’EU: il programma 1997-2001” che si pone l'obiettivo ambizioso di ridurre, entro il 2010, del 40% le morti dovute agli incidenti stradali. L'articolo sintetizza le dimensioni del problema dell'incidentalità stradale in Italia, nell'Unione Europea e negli Stati Uniti, esamina le linee d'azione perseguibili per la riduzione dell’incidentalità nel nostro paese, suggerisce i contributi che la ricerca può dare per la progettazione e l'implementazione degli interventi di messa in sicurezza e contiene alcune proposte organizzative per affrontare in modo sistematico il problema dell'incidentalità stradale.

Un approccio integrato per il miglioramento della sicurezza stradale

CASCETTA, ENNIO;GIANNATTASIO, PIETRO;MONTELLA, ALFONSO;
1999

Abstract

Per ridurre l’incidentalità in molti paesi dell'EU sono operativi già da anni programmi di Sicurezza Stradale che sono periodicamente valutati e perfezionati e nell’aprile 1997 è stato presentato dalla Commissione della Comunità Europea il programma “Promuovere la sicurezza stradale nell’EU: il programma 1997-2001” che si pone l'obiettivo ambizioso di ridurre, entro il 2010, del 40% le morti dovute agli incidenti stradali. L'articolo sintetizza le dimensioni del problema dell'incidentalità stradale in Italia, nell'Unione Europea e negli Stati Uniti, esamina le linee d'azione perseguibili per la riduzione dell’incidentalità nel nostro paese, suggerisce i contributi che la ricerca può dare per la progettazione e l'implementazione degli interventi di messa in sicurezza e contiene alcune proposte organizzative per affrontare in modo sistematico il problema dell'incidentalità stradale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/314726
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact