Un minitesniodmetro ad alta capacità: primi risultati