Politica ed amministrazione a Napoli nel dopoguerra: Achille Lauro