Il "Teeteto" di Platone: struttura e problematiche