Siamo davvero sull'orlo di una dissoluzione?