"Diario (rabbioso) di un cittadino troppo informato"