Problematiche relative all'applicazione della Trasfromata di Laplace nello studio dei rapporti di rilassamento spin-lattice