Utilizzo della Diff-Quik come metodo rapido per l’identificazione di mixosporidi in sezioni istologiche