Le regole dello scoutismo: differenza di genere e valutazione di modificabilità