L'utilizzazione di Virgilio nella disputa Simmaco-Ambrogio 'De ara Victoriae'