Da “pensionnaire” ad architetto di Murat: Stefano Gasse e le istituzioni francesi. La formazione parigina e l'opera napoletana di Gasse, con riferimento alle architetture pubbliche per la nuova capitale borghese. Il ruolo nel Consiglio degli Edifici Civili e i programmi per l'abbellimento della città.

Da “pensionnaire” ad architetto di Murat: Stefano Gasse e le istituzioni francesi

BUCCARO, ALFREDO
2007

Abstract

Da “pensionnaire” ad architetto di Murat: Stefano Gasse e le istituzioni francesi. La formazione parigina e l'opera napoletana di Gasse, con riferimento alle architetture pubbliche per la nuova capitale borghese. Il ruolo nel Consiglio degli Edifici Civili e i programmi per l'abbellimento della città.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/180132
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact