Il libro è frutto di un lungo e appassionante studio che, nella ridefinizione culturale del patrimonio medievale della Campania, dà un nuovo senso alla corrispondenza tra storia e tecnica. Dopo il recupero della posizione storica del Medioevo, portato avanti nel Novecento, la riabilitazione delle tecniche costruttive medievali si configura come il prossimo traguardo da segnare perché le migliori proposizioni di recupero del patrimonio storico possano essere espresse non solo come buoni propositi, ma in termini concreti.

Architettura medievale. Tecniche costruttive in Campania

AUSIELLO, GIGLIOLA
2000

Abstract

Il libro è frutto di un lungo e appassionante studio che, nella ridefinizione culturale del patrimonio medievale della Campania, dà un nuovo senso alla corrispondenza tra storia e tecnica. Dopo il recupero della posizione storica del Medioevo, portato avanti nel Novecento, la riabilitazione delle tecniche costruttive medievali si configura come il prossimo traguardo da segnare perché le migliori proposizioni di recupero del patrimonio storico possano essere espresse non solo come buoni propositi, ma in termini concreti.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/179547
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact